In viaggio attraverso l’Italia, alla scoperta delle meraviglie del nostro paese. non solo le grandi città, conosciute ai turisti, ma tanti piccoli borghi medievali e riserve naturali che rendono unici i nostri paesaggi ed il patrimonio artistico e culturale italiano. Partendo dalla Romagna e muovendosi per tutta la penisola, ammirando quanto è arrivato fino ai giorni nostri.
Nei post pubblicati con cadenza settimanale viaggeremo per le destinazioni più conosciute e per le mete più di nicchia della penisola italiana; naviga a seguire tra tutte le città già visitate, i borghi più belli d’Italia e la natura più selvaggia tra montagne, laghi, mari e riserve naturali da nord a sud della penisola.
Trova facilmente spunti per la tua prossima meta consultando i luoghi visitati anche attraverso la mappa disponibile a questa pagina e ricerca tramite distanza dal punto in cui ti trovi, per avere ottimi spunti di gite da fare in giornata in mezzo a cultura, natura, tradizione ed evoluzione.

27 Luglio 2021
Sbarramento anticarro e denti di Drago sul Pian dei Morti

4 Giorni in Val Venosta – Cosa Vedere

Un bell'itinerario in cui natura, cultura, storia e trekking in montagna sono ben bilanciati. Ecco tutti i dettagli per organizzarlo.
20 Luglio 2021
Denti di Drago - Reperto della seconda guerra mondiale

Pian dei Morti e il Lago di Resia – Trekking

Un trekking suggestivo tra panorami mozzafiato sul lago di Resia e testimonianze storiche della seconda guerra mondiale.
13 Luglio 2021
Curon Venosta - Campanile dentro al lago di Resia

Curon Venosta e il suo Campanile Sommerso

Alla scoperta del campanile sommerso nelle acque del lago di Resia e del suo piccolo borgo. Una triste storia che ha dato vita a un luogo iconico e ricco di leggende.
6 Luglio 2021
Municipio di Sluderno e statua del cavallo avelignese

Cosa vedere a Sluderno in un Giorno

Ecco cosa vedere nel piccolo borgo di Sluderno in Val Venosta. La visita ideale dopo aver visto Castel Coira e percorso il bel sentiero delle Rogge.
29 Giugno 2021
Gangi di Ganglegg - Recinzione per animali archeologica

Ganglegg – il Sito Archeologico di Sluderno

Alla scoperta del sito archeologico a cielo aperto di Ganglegg, sulla collina di Tarces. Testimonianza della vita in zona dall'età del rame.
29 Giugno 2021
Sentiero delle Rogge di Sluderno - il più suggestivo

Sentiero delle Rogge in Val Venosta

I sentieri delle Rogge sono dei bei trekking in Val Venosta ricavati al fianco di piccoli canali utilizzati anticamente per l'irrigazione. Ecco il più bello da fare...
22 Giugno 2021
Castel Coira tra la vegetazione

Castel Coira – Guida al Castello in Val Venosta

La visita del suggestivo Castel Coira, a Sluderno, tra l'armeria più importante al mondo e la loggia con l'albero genealogico delle famiglie Matsch e Trapp.
15 Giugno 2021
Passo dello Stelvio - Tornanti dal versante Altoatesino

Passo dello Stelvio – Tutte le Info

Il Passo dello Stelvio è celebre per la sua tortuosa strada che sale dalla Val Venosta. Punto di collegamento tra l'Alto Adige e la Lombardia, è al centro del parco nazionale dello Stelvio...
8 Giugno 2021
Chiesa di San Pancrazio e ponte in legno

Glorenza in un giorno – Cosa Vedere

Glorenza è celebre per essere la più piccola città della Val Venosta. Il suo centro è chiuso da mura medioevali che cingono i bei palazzi che l'hanno reso uno dei borghi più belli d'Italia.
1 Giugno 2021
Chiesa di San Benedetto - Simbolo di Malles Venosta

Malles Venosta – Cosa Vedere

In una vacanza tra la natura della Val Venosta, Malles Venosta è una tappa d'obbligo. Il centro storico è ricco di storia, a partire dalla chiesa di San Benedetto con affreschi carolingi...
25 Maggio 2021
Abbazia di Monte Maria sulle alture di Burgusio - Malles

Marienberg – L’Abbazia di Monte Maria

Marienberg è l'abbazia benedettina più alta d'Europa. La sua posizione, l'architettura e i reperti qui esposti la rendono una meta perfetta anche per chi non è interessato alla religione.
18 Maggio 2021
Cascata di Parcines in val di Tel - Alto Adige

Guida alla Cascata di Parcines e al borgo di Parcines

All'imbocco della Val Venosta e a pochi minuti da Merano, la cascata di Parcines regala un salto di ben cento metri e tanti sentieri su cui fare trekking.