Hafragilsfoss la Cascata Nel Canyon

Cascata Hafragilsfoss Canyon di Jokulsargljufur

La strada per Hafragilsfoss

Abbiamo lasciato Ásbyrgi e la sua splendida natura incontaminata e stiamo percorrendo la strada che costeggia tutto il canyon Jokulsargljufur, per scendere fino ad est dove abbiamo la camera in cui pernotteremo. La strada del ritorno è la medesima che abbiamo fatto all’andata ed è totalmente sterrata. Se prima avevamo incontrato poche persone, ora, se possibile, ce ne sono ancora meno.. il sole sta scendendo nel cielo, anche se non tramonterà del tutto, e le ombre delle basse colline si fanno più lunghe.

Procediamo ad una velocità abbastanza sostenuta perché dobbiamo arrivare in hotel entro le 23, altrimenti rischiamo di dover dormire in automobile, in più vorremmo recuperare qualche minuto per dare una veloce occhiata alla cascata Hafragilsfoss, lungo il fiume Jokulsa che ha scavato tutto il canyon.

Strada Sterrata Islanda Lungo il Canyon di Asbyrgi

Stefano su terra Rossa in Islanda

Ad un certo punto capiamo dal navigatore satellitare che siamo nei pressi della cascata, non segnalata da cartelli stradali, perciò lasciamo la ‘strada principale’ e svoltiamo a destra su di un sentiero. Procediamo per pochi metri con l’auto e decidiamo poi di proseguire a piedi. La terra mista a lava sotto i nostri piedi è di un colore rossastro e la vegetazione è piuttosto scarsa e bassa.

La cascata Hafragilsfoss

In lontananza cominciamo a sentire il rumore dell’acqua che scende copiosa, infatti ci troviamo poco distanti dalla cascata Hafragilsfoss. Arriviamo quasi sull’orlo del canyon Jokulsargljufur senza però vedere nulla. Spostandoci di pochi metri più a nord la cascata appare ai nostri piedi in tutta la sua potenza.

Si tratta di una delle tre cascate più imponenti del canyon Jokulsargljufur, a 2 km dalle sorelle Selfoss e Dettifoss, si trova circa a 30 km dalla baia di Öxarfjörður, che abbiamo da poco lasciato. Ha una forma curva lunga circa 91 metri e le acque fanno un salto di 27 metri all’interno di un cratere vulcanico.

Cascata Hafragilsfoss Canyon di Jokulsargljufur

Canyon Jokulsargljufur Nord Islanda - Cascata di Hafragilsfoss

Purtroppo da quassù non ci è possibile scendere più di tanto a causa della terra franata sul bordo del canyon, che renderebbe pericoloso avventurarsi fino a valle anche perché siamo in un’area totalmente sperduta e difficilmente raggiungibile in breve tempo e, quindi, è saggio non rischiare.

Ci limitiamo ad ammirare ancora una volta la potenza della natura dall’alto, prima di ripartire verso sud con una corsa verso l’automobile visto che la temperatura esterna sta scendendo sempre più..

Tour Islanda - Cascata Hafragilsfoss

La leggenda

Come per moltissime attrazioni dell’Islanda, anche per la cascata Hafragilsfoss c’è una leggenda che aleggia attorno a questo luogo ed è legata ad esseri mitologici. Il suo nome significa letteralmente Cascata del Canyon della Capra.. si narra infatti che proprio qui pascolassero in libertà le capre di Kràka, un’antica gigantessa che amava lasciare le sue bestie in libertà mentre faceva qualche riposino..

Scopri tutto il tour di 8 giorni in Islanda:

https://www.lorenzotaccioli.it/wp-content/uploads/2016/12/Cascata-Hafragilsfoss-Canyon-di-Jokulsagljufur-600x400.jpg
px600
px400
Hafragilsfoss la Cascata Nel CanyonHafragilsfoss è la terza cascata del grande canyon del nord dell'Islanda, vicino a Asbyrgi. Le sue acque leggendarie cadono all'interno di un antico craterehttps://www.lorenzotaccioli.it/hafragilsfoss-cascata-nel-canyon/
Lorenzo Taccioli