Reims l’Arrivo – 5 Giorni Francesi

Studentato Cena

Parigi Areoporto Noleggio Auto Reims Studentato Ragazzo Fuma Studentato Cena Reims Formaggio Pianificazione Giornate Pastis Amici Stanchezza Amiche Stanchezza

Questa si volta si parte con l’intento di andare a trovare un amico in Erasmus in Francia con la sua ragazza. Non sarei tornato a Parigi nel giro di 4/5 anni dall’ultima volta in cui c’ero stato se non per un buon motivo, e mi sembra questo il caso.. La coppia di nostri amici abita nello studentato dell’università a Reims, a circa un’oretta di distanza da Parigi.

Qualche settimana prima della partenza, in una nevosa serata invernale, ci riuniamo per organizzare gli spostamenti e come arrivare ed esce la MALSANA idea di arrivare in treno a Parigi, con Trello: il treno notte che attraversa la nostra penisola ed arriva fino alla capitale francese. Riesco a scongiurare il pericolo solo a metà: andata in aereo e ritorno in treno.

Finalmente si parte, dopo una mattinata di lavoro, in direzione dell’aeroporto di Bologna. Siamo in 5 ed il clima è bello fresco in Italia, così come al nostro arrivo in Francia. È talmente fresco che c’è la neve sulla strada. Appena atterrati con i nostri bagagli a mano, raggiungiamo subito il desk di noleggio dell’automobile che abbiamo prenotato prima della partenza. Raggiungiamo i garage che si son guardati bene dallo spalare dalla neve e ci mettiamo per strada su di una fiammante Clio in direzione Reims.

In un’oretta di tragitto arriviamo a destinazione, giunti al residence vediamo una finestra aperta con la luce accesa e, convinti che sia quella dei nostri amici, da bravi italiani ci mettiamo a suonare il clacson. Non è quella. Procediamo ancora un po’, parcheggiamo l’automobile e finalmente ci troviamo. L’appartamento del residence è molto accogliente: un piccolo bilocale, dove però troveremo spazio per tutti a dormire. La temperatura che si raggiunge all’interno è molto probabilmente la principale responsabile del surriscaldamento globale, ma oltre ai saluti si è fatto finalmente il momento di cenare. Un’ottima selezione di vino e diverse tipologie di formaggio (alcuni con odori al limite del legale) ci vengono offerti e non vogliamo essere maleducati rifiutando!

Tra festeggiamenti e brindisi a base di Pastis (non allungato con acqua) decidiamo di tracciare una sorta di itinerario di massima dei giorni a seguire. Tra le chiacchiere, poi, uno ad uno ci addormentiamo.

Guarda tutte le tappe del viaggio francese:

https://www.lorenzotaccioli.it/wp-content/uploads/2015/08/MG_95281-300x200.jpg
px300
px200
Reims l’Arrivo – 5 Giorni FrancesiIl breve viaggio in Francia con l'arrivo a Reims in automobile dall'areoporto di Parigi sotto la neve.Pastis e Formaggio per cena e pianificazione giornate.https://www.lorenzotaccioli.it/reims-laccoglienza/
Lorenzo Taccioli