Non servono tante parole per descrivere la Romagna. Sarà che è il luogo in cui sono nato, cresciuto e vivo, ma lo trovo uno dei posti più belli al mondo. Insieme all’Emilia dà vita a una delle regioni italiane più produttive e ricche di patrimonio artistico.

La Romagna è bello anche per le persone dal carattere aperto, gioviale e scherzoso, che riescono spesso a vedere il bicchiere mezzo pieno e a rimboccarsi le maniche riuscendo a vendere il proprio mare (notoriamente non il migliore d’Italia) a generazioni di turisti. Si tratta poi di un territorio ricco e variegato: da una parte la costa Adriatica con lunghe spiagge, divertimento, attrazioni e locali che d’estate richiamano migliaia e migliaia di turisti. Dall’altra la montagna con gli Appennini dove poter fare splendidi trekking e rigenerarsi al fresco durante la calura estiva o ciaspolare e sciare durante l’inverno.
Negli Appennini romagnoli si trovano anche le foreste casentinesi, un vero e proprio polmone verde in parte annoverato tra i siti UNESCO.

Non si possono poi tralasciare le città, ricche di storie e testimonianze arrivate fino a noi, come Ravenna con i suoi mosaici o Rimini importante città romana. Ci sono poi tante altre città, molto graziose, da vedere, prima di tutte la mia Cesena.

La bellezza della Romagna è anche che si può scegliere la propria destinazione in base al tempo a disposizione. Si è alla ricerca di una meta per mezza giornata? Perché non visitare uno dei tantissimi borghi romagnoli? Dozza con i suoi murales, Brisighella, Bertinoro, Santarcangelo sono solo alcuni dei più belli assolutamente da non perdere.

E poi la cucina? Chi non ha mai mangiato una piadina romagnola, ad esempio. L’intera Romagna è costellata di piccoli chioschi che vendono piadina e crescioni. E tutte le altre specialità culinarie accompagnate ai suoi vini? Da non perdere!

Un famoso detto recita che la Romagna comincia nella prima casa in cui, se entri dicendo che hai sete, ti verrà donato un bicchiere di vino anziché d’acqua. E allora cosa aspettate? Venite in Romagna!

7 Gennaio 2020
Osservazione della realtà nelle incisioni di Albrecht Dürer - Rinoceronte - Fantasia e texture differenti

Albrecht Dürer e le sue incisioni

Ho avuto la possibilità di riscoprire Albrecht Dürer grazie alla mostra Il privilegio dell’inquietudine organizzata all’interno del Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo. Questa mostra, organizzata […]
30 Aprile 2019
Più di 50 anni di magnifici fallimenti - Oliviero Toscani al MAR di Ravenna

Oliviero Toscani al MAR di Ravenna

Al MAR di Ravenna ha aperto i battenti la mostra su Oliviero Toscani, Più di 50 anni di Magnifici Fallimenti. Si tratta ovviamente di un titolo […]
8 Gennaio 2019
Alla Scoperta delle Grotte di Onferno

Grotte di Onferno – Paradiso dei Pipistrelli

Le grotte di Onferno non sono troppo conosciute nemmeno nei territori limitrofi alla loro posizione. Non mi è ben chiaro se ciò sia dovuto ad una […]
11 Dicembre 2018
Trekking sentiero CAI 201 verso Bagno di Romagna

Trekking Bagno di Romagna – Monte Carpano

Una delle cose più complicate che devo affrontare ogni volta che vorrei immergermi nella montagna è coniugare la voglia di natura con quella di dormire. Alzarsi […]
18 Settembre 2018
Terrazza su Villa des Vergers - Giardino novecentesco

Gispy Garden a Villa Des Vergers

Ho scoperto l’esistenza di Villa Des Vergers solo qualche settimana fa, grazie all’evento itinerante di Gipsy Garden, che quest’anno ha fatto tappa proprio in questa bellissima […]
28 Agosto 2018
Piazza Maggiore con gli animali da Cortile - Mondaino

Palio del Daino di Mondaino – la Rievocazione Medievale

Arriviamo a Mondaino nel pomeriggio della domenica per seguire le fasi preparatorie al palio del daino e per vivere con più calma la rievocazione medievale che […]
13 Febbraio 2018
Ritratto Ragazzo in Mezzo al Fuoco del Vulcano del Monte Busca

Vulcano del Monte Busca – il Vulcano Più Piccolo d’Italia

Non lontano da casa si trova un fenomeno particolare, conosciuto con il nome di vulcano del Monte Busca. Ne avevo sentito parlare già mentre frequentavo l’università, […]
6 Febbraio 2018
Sentiero CAI 00 - Ciaspolata verso i prati della burraia

La mia prima ciaspolata

Dev’essere un po’ come una tappa della vita. Durante l’infanzia attendi di avere una bicicletta tutta tua per scorrazzare con gli amici. A quattordici anni poi […]
30 Gennaio 2018
Tramonto nelle Foreste Casentinesi - Quale trekking fare

Trekking dal Rifugio dei Fangacci al Prato alla Penna per la Lama

Siamo di nuovo all’interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi nell’Appennino Tosco Romagnolo, una delle aree boschive più belle del centro Italia. Il trekking di questa giornata […]
26 Dicembre 2017
Monte Falco - Nel cuore dell Appennino Tosco Romagnolo

Trekking del Monte Falco e Monte Falterona

Le montagne delle foreste casentinesi sono un’ottima destinazione per chi ama la montagna e non ha tempo di arrivare fino alle Dolomiti. Si tratta di una […]
25 Ottobre 2016
legna di tronchi

Parco dei Meandri del Fiume Ronco

Parco dei Meandri del Fiume Ronco: la scoperta Ero stato al parco dei Meandri del Fiume Ronco e più precisamente nella parte di Selbagnone solo una […]
13 Settembre 2016
acquedotto spinadello forlimpopoli

Acquedotto Spinadello: Sede della Mostra Totally Lost

Acquedotto Spinadello Isolato rispetto al centro storico di Forlimpopoli ed al di là della strada che divide la frazione di Selbagnone dalle campagne si trova l’ex […]