Non servono tante parole per descrivere la Romagna. Sarà che è il luogo in cui sono nato, cresciuto e vivo, ma lo trovo uno dei posti più belli al mondo. Insieme all’Emilia dà vita a una delle regioni italiane più produttive e ricche di patrimonio artistico.

La Romagna è bello anche per le persone dal carattere aperto, gioviale e scherzoso, che riescono spesso a vedere il bicchiere mezzo pieno e a rimboccarsi le maniche riuscendo a vendere il proprio mare (notoriamente non il migliore d’Italia) a generazioni di turisti. Si tratta poi di un territorio ricco e variegato: da una parte la costa Adriatica con lunghe spiagge, divertimento, attrazioni e locali che d’estate richiamano migliaia e migliaia di turisti. Dall’altra la montagna con gli Appennini dove poter fare splendidi trekking e rigenerarsi al fresco durante la calura estiva o ciaspolare e sciare durante l’inverno.
Negli Appennini romagnoli si trovano anche le foreste casentinesi, un vero e proprio polmone verde in parte annoverato tra i siti UNESCO.

Non si possono poi tralasciare le città, ricche di storie e testimonianze arrivate fino a noi, come Ravenna con i suoi mosaici o Rimini importante città romana. Ci sono poi tante altre città, molto graziose, da vedere, prima di tutte la mia Cesena.

La bellezza della Romagna è anche che si può scegliere la propria destinazione in base al tempo a disposizione. Si è alla ricerca di una meta per mezza giornata? Perché non visitare uno dei tantissimi borghi romagnoli? Dozza con i suoi murales, Brisighella, Bertinoro, Santarcangelo sono solo alcuni dei più belli assolutamente da non perdere.

E poi la cucina? Chi non ha mai mangiato una piadina romagnola, ad esempio. L’intera Romagna è costellata di piccoli chioschi che vendono piadina e crescioni. E tutte le altre specialità culinarie accompagnate ai suoi vini? Da non perdere!

Un famoso detto recita che la Romagna comincia nella prima casa in cui, se entri dicendo che hai sete, ti verrà donato un bicchiere di vino anziché d’acqua. E allora cosa aspettate? Venite in Romagna!

9 Febbraio 2013

Cesena

Credo che Cesena, la città in cui vivo, sia davvero bella. Ci sono tante vie del centro alcune poco battute probabilmente per via della mancanza di […]
19 Gennaio 2013

Ninapì

Una bella mostra di Matteo Bosi e Luca Merendi Stanghellini Perilli alla galleria Ninapì di Ravenna. In “A’ Travers” il filo conduttore è la rappresentazione del […]
29 Dicembre 2012

Dozza – seconda parte

La rocca di Dozza è interamente visitabile ed oltre ad armature, prigioni, pozzi rasoio, cucine, sale delle torture c’è anche una mostra dedicata alla pubblicità con […]
28 Dicembre 2012

Dozza

Non visitavo Dozza dai tempi delle scuole elementari. Questo borgo, oltre che per la rocca sforzesca, è conosciuto per ospitare la biennale del muro dipinto. Ed […]
27 Dicembre 2012

MAR – Ravenna

Critica in Arte.Ci sono diversi artisti che hanno fatto cose che mi sono piaciute. Tra questi Ettore Frani con i suoi dipinti molto evocativi ed Alessandro […]
23 Dicembre 2012

Alisia

Nella pineta arsa della Bassona la luce scende e l’attrezzatura ti abbandona. Durante il ritorno la luce da ‘misterioso imprevisto’ (cit.) si fa sempre più rossa, […]
15 Dicembre 2012

Foro Annonario – Ultimo giorno

La mostra di Sauro Errichiello a Cesena è la classica rappresentazione della slow photography: scatti con foro stenopeico, autocostruzione di macchina fotografica e di supporti per […]
9 Dicembre 2012

Alla foce

Alla foce del Bevano una volta c’era un villaggio totalmente abusivo, oggi non c’è più. Alla foce del Bevano una volta c’era una pineta viva, oggi […]
1 Dicembre 2012

Castiglione

Tra gli alberi nelle basse colline può capitare di trovare qualche fungo.. ed un intero parchetto costruito tutto a mano.
24 Novembre 2012

La casa di campagna

Le case di campagna, qui in Romagna, hanno sempre un loro fascino. Chissà come sarebbe stato viverci qualche decennio fa.. Immersi tra i campi e gli […]
1 Novembre 2012

Che tramonto!

Mai disturbare un gatto quando si affeziona ad una staccionata! Ogni volta che mi avvicinavo partiva alla carica per allontanarmi. E quella casa? Io credo che […]
30 Ottobre 2012

Castagne e Cagnina

Quando le temperature si abbassano è necessario fronteggiarle! Le castagne con la cagnina ed il vin brulé homemade (e che non si infiamma) sono un buon […]