Trentino Alto Adige

Il Trentino Alto Adige è conosciuto da tutti quelli che amano le montagne e le lunghe passeggiate in mezzo alla natura. Negli anni, una consolidata azione di marketing territoriale unita a panorami mozzafiato ha fatto sì che questa regione divenisse un’importante destinazione turistica, tanto in inverno quanto in estate.

Io stesso non so resistergli e, quando penso a una vacanza in montagna, spesso e volentieri penso alle sue belle vallate e a quelle al confine con il Veneto. Il Trentino Alto Adige oltre a confinare con il Veneto a sud e a est, è collegata alla Lombardia a ovest e sud ovest e alla Svizzera e all’Austria a nord.

L’intero territorio del Trentino Alto Adige è diviso in due parti. Il Trentino, a sud, dove la cultura italiana è quella che ha più attecchito e la lingua italiana è la più parlata, e l’Alto Adige a nord. Qui invece la lingua più parlata è il tedesco. In questi territori nasce spesso uno spirito anti italiano e scontri politici con il governo centrale.

Quello del Trentino Alto Adige è un territorio idilliaco: larghe vallate si alternano alle alte montagne. Distese verdi di boschi sono attraversati da bellissimi sentieri ben mantenuti. Di tanto in tanto un laghetto spunta tra gli alberi ed è sempre uno spettacolo imperdibile. Al di là del lago di Garda, che appartiene a questa regione nel suo punto più in alto, nelle località come Riva del Garda o Torbole sono tanti gli altri laghi. Ad esempio il lago di Braies ormai famosissimo, il lago di Caldonazzo, quello di Levico, quello di Molveno, quello di Resia con il suo campanile. In realtà il numero di specchi d’acqua in Trentino Alto Adige è davvero sconfinato.

Una vacanza in Trentino Alto Adige è sicuramente una vacanza attiva. In inverno si può approfittare per sciare o ciaspolare, mentre durante l’estate lunghe passeggiate immersi nella natura si alternano a trekking più impegnative o percorsi in mountain bike. Come non ricordare la splendida ciclabile San Candido-Lienz che, seguendo in parte una vecchia ferrovia, attraversa i boschi e il confine tra Italia e Austria, facendo tappa alla fabbrica della Loacker.

Ma in Trentino Alto Adige si trovano anche delle splendide cittadine, molto diverse dal classico stile italiano, davvero imperdibili. Tra queste una delle mie città italiane preferite: Trento. Ma bisogna assolutamente vedere anche Rovereto, Bolzano e Bressanone, oltre alla miriade di borghi più piccoli.

Ecco qualche spunto per visitare questa bellissima regione.

20 Luglio 2021
Denti di Drago - Reperto della seconda guerra mondiale

Pian dei Morti e il Lago di Resia – Trekking

Un trekking suggestivo tra panorami mozzafiato sul lago di Resia e testimonianze storiche della seconda guerra mondiale.
13 Luglio 2021
Curon Venosta - Campanile dentro al lago di Resia

Curon Venosta e il suo Campanile Sommerso

Alla scoperta del campanile sommerso nelle acque del lago di Resia e del suo piccolo borgo. Una triste storia che ha dato vita a un luogo iconico e ricco di leggende.
6 Luglio 2021
Municipio di Sluderno e statua del cavallo avelignese

Cosa vedere a Sluderno in un Giorno

Ecco cosa vedere nel piccolo borgo di Sluderno in Val Venosta. La visita ideale dopo aver visto Castel Coira e percorso il bel sentiero delle Rogge.
29 Giugno 2021
Gangi di Ganglegg - Recinzione per animali archeologica

Ganglegg – il Sito Archeologico di Sluderno

Alla scoperta del sito archeologico a cielo aperto di Ganglegg, sulla collina di Tarces. Testimonianza della vita in zona dall'età del rame.
29 Giugno 2021
Sentiero delle Rogge di Sluderno - il più suggestivo

Sentiero delle Rogge in Val Venosta

I sentieri delle Rogge sono dei bei trekking in Val Venosta ricavati al fianco di piccoli canali utilizzati anticamente per l'irrigazione. Ecco il più bello da fare...
22 Giugno 2021
Castel Coira tra la vegetazione

Castel Coira – Guida al Castello in Val Venosta

La visita del suggestivo Castel Coira, a Sluderno, tra l'armeria più importante al mondo e la loggia con l'albero genealogico delle famiglie Matsch e Trapp.
15 Giugno 2021
Passo dello Stelvio - Tornanti dal versante Altoatesino

Passo dello Stelvio – Tutte le Info

Il Passo dello Stelvio è celebre per la sua tortuosa strada che sale dalla Val Venosta. Punto di collegamento tra l'Alto Adige e la Lombardia, è al centro del parco nazionale dello Stelvio...
8 Giugno 2021
Chiesa di San Pancrazio e ponte in legno

Glorenza in un giorno – Cosa Vedere

Glorenza è celebre per essere la più piccola città della Val Venosta. Il suo centro è chiuso da mura medioevali che cingono i bei palazzi che l'hanno reso uno dei borghi più belli d'Italia.
1 Giugno 2021
Chiesa di San Benedetto - Simbolo di Malles Venosta

Malles Venosta – Cosa Vedere

In una vacanza tra la natura della Val Venosta, Malles Venosta è una tappa d'obbligo. Il centro storico è ricco di storia, a partire dalla chiesa di San Benedetto con affreschi carolingi...
25 Maggio 2021
Abbazia di Monte Maria sulle alture di Burgusio - Malles

Marienberg – L’Abbazia di Monte Maria

Marienberg è l'abbazia benedettina più alta d'Europa. La sua posizione, l'architettura e i reperti qui esposti la rendono una meta perfetta anche per chi non è interessato alla religione.
18 Maggio 2021
Cascata di Parcines in val di Tel - Alto Adige

Guida alla Cascata di Parcines e al borgo di Parcines

All'imbocco della Val Venosta e a pochi minuti da Merano, la cascata di Parcines regala un salto di ben cento metri e tanti sentieri su cui fare trekking.
13 Ottobre 2020
Forte Belvedere Gschwent - Ingresso al Blocco Casematte

Forte Belvedere Gschwent di Lavarone

Il Forte Belvedere Gschwent, in provincia di Trento, è una vivida testimonianza della prima guerra mondiale e dalla linea del fronte che nei dintorni di Trento […]